giovedì, maggio 11, 2006

Finalmente il Presidente della Repubblica.

Giorgio Napolitano - Neo Presidente della Repubblica
Dopo un’aspra lotta Giorgio Napoletano è stato eletto, così si chiude il cerchio del nuovo Parlamento.
Il candidato in vantaggio era Massino D’Alema che diciamo la verità non era gradito, per alcuni per la sua età, troppo giovane, per altri una figura insignificante e pericolosa.

Ricordiamo quando fece salire al potere il Nano fu lui a indietreggiare e a far cadere il Professor Prodi, poi per riparare fu data la colpa a Bertinotti che passò da ingrato e da traditore.

Adesso con una responsabilità più grande il centro sinistra vuole andare più a sinistra che al centro ed ha fatto ridicolizzare il Cavaliere che da anticomunista è diventato all’improvviso comunista e le elezioni di Bertinotti e Napoletano lo stanno a dimostrare.

Ho riflettuto su tutto questo e mi sono chiesto in che razza di società si sta vivendo, oggi si parla male di una cosa e domani per attirare l’attenzione si fa di tutto per renderla docile, Bertinotti e Napoletano ex Partito Comunista Italiano ora piacciono anche al Nano che ne apprezza anche i loro trascorsi, e i bambini mangiati dai Cinesi? Dove sono andati?

L’insulti in campagna elettorale?
Cancellati?

Non mi meraviglierei che per mantenere il potere, l’intrallazzi non diventi comunista ad onorem.


Un caloroso abbraccia di stima a Carlo Azeglio Ciampi e alla sua Signora Franca.

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home